CONDIVIDI
Serie A, Juventus-Inter: l'uragano Cuadrado travolge i nerazzurri.

Calciomercato Juventus: le ultime news sulle trattative imbastite dalla dirigenza bianconera. Mancano 10 giorni alla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, ma Beppe Marotta e Fabio Paratici sono già al lavoro per costruire la Juventus del futuro. Il piano è quello di fare alcuni acquisti mirati, per rimpolpare una rosa già straordinaria. Patrick Schick è vicinissimo a vestire la maglia bianconera. La clausola di 25 milioni verrà pagata in due rate annuali, ma Ferrero vorrebbe tenere il gioiellino ceco ancora un anno. Schick sarebbe il vice-Higuain e potrebbe dare il suo contributo anche sulla fascia o da seconda punta.

Capitolo terzino. De Sciglio ha incontrato la dirigenza rossonera nella giornata di ieri, ma non è stato trovato un accordo per il rinnovo. Il pupillo di Allegri ha già l’accordo con Marotta, che è pronto a presentare un offerta di 10 milioni. Altra brutta notizia per il Milan: Keita ha rifiutato i rossoneri, perchè vuole solo la Juve. I rapporti tra i bianconeri e Lotito sono pessimi, ma il giovane attaccante potrebbe arrivare a zero nel 2018 (quando scadrà il suo contatto). Tare vorrebbe evitare un altro “caso Pandev” e non è esclusa l’apertura di una trattativa.

Calciomercato Juventus: le ultime news sugli obiettivi di mercato della dirigenza bianconera.

Il nuovo 4-2-3-1 di Allegri esalta le qualità degli esterni e a questo punto un nome perfetto sarebbe quello di Dougals Costa, 26enne del Bayern Monaco. Pronta un’offerta di 25 milioni. A centrocampo la situazione è diversa. Tolisso sembrava già della Juve a gennaio, ma il nuovo modulo prevede due soli centrocampisti puri e Allegri potrebbe scegliere di puntare sui sette già presenti in rosa (Pjanic, Khedira, Marchisio, Rincon, Lemina, Sturaro e il giovane Mandragora). Attenzione però ad una voce clamorosa dalla Spagna: Dani Alves starebbe cercando di convincere Iniesta a trasferirsi alla Juve.

Il contratto del genio blaugrana scadrà nel 2018 e a 33 anni potrebbe essere alla ricerca i nuovi stimoli. In difesa la BBC offre ancora ottime garanzie e può contare su ricambi importanti (Benatia, Rugani) e sull’arrivo di Caldara nel 2018. La priorità quindi resta migliorare il parco attaccanti/esterni offensivi e trovare un terzino destro più “difensivo” che possa far rifiatare Dani Alves e Lichtsteiner. Infine è di ieri la notizia del riscatto ufficiale di Cuadrado in cambio di 20 milioni, a cui vanno aggiunti 1,8 milioni per il primo prestito dell’anno scorso, 5 milioni per il secondo prestito ed, eventualmente, ulteriori 4 milioni di bonus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook