CONDIVIDI
Calciomercato Juventus: ultimi acquisti, news, aggiornamenti.

Calciomercato Juventus: ultimi acquisti, news, aggiornamenti. La battuta d’arresto di Firenze non ha scosso particolarmente la dirigenza bianconera. Difficilmente arriverà un altro centrocampista nel calciomercato di gennaio, anche perché sia Max Allegri che Beppe Marotta credono nelle potenzialità del nuovo acquisto Tomas Rincon, soffiato alla Roma ai primi di gennaio. Il mediano venezuelano, che ha compiuto da poco 29 anni, ha giocato una buona partita in Coppa Italia contro l’Atalanta (colpendo anche una traversa) e dovrebbe partire titolare domenica contro la Lazio, data la squalifica di Stefano Sturaro. Dopo aver rifiutato le offerte dalla Cina, anche Hernanes dovrebbe restare a Vinovo almeno fino a giugno, nonostante il continuo corteggiamento del Genoa.

Calciomercato Juventus: ultimi acquisti, news, aggiornamenti.

La dirigenza bianconera sta gettando le basi per un colpo importante a giugno: piacciono Nzonzi (che ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro) e Tolisso; Verratti resta il sogno di tutti i tifosi bianconeri. Nel frattempo potrebbe essere anticipato a gennaio l’arrivo di Rodrigo Betancur, centrocampista uruguaino del Boca Juniors classe ’97. Bloccato già dalla Juve nel corso dell’affare Tevez dell’estate 2015, Betancur garantirebbe qualità a metà campo ma sarebbe disponibile solo da febbraio perché è attualmente impegnato in Ecuador, dove in questo mese si disputerà il Sub20 (il campionato sudamericano giovanile).

Questione terzino sinistro. La Juventus è in attesa di una decisione di Patrice Evra, che oggi, mercoledì 18 gennaio 2017, si è allenato regolarmente con i compagni. In caso di partenza del francese, il vice-Alex Sandro sarà Sead Kolasinac, ma la dirigenza bianconera deve stare attenta alla concorrenza del Liverpool di Klopp, interessato da tempo al terzino bosniaco dello Schalke 04. E’ ufficiale invece la cessione di Simone Zaza al Valencia: prestito a 2 milioni di euro, con obbligo di riscatto a favore degli spagnoli a 16 milioni (+ 2 milioni di bonus) legato a determinate condizioni e obiettivi sportivi raggiunti. Marotta spera di ottenere un bel tesoretto dalle cessioni di Zaza e Coman, che il Bayern Monaco riscatterà ad aprile per 21 milioni di euro (ne aveva già pagati 7 per il prestito biennale): circa 40 milioni di euro che potranno essere reinvestiti a giugno, magari su un centrocampista top.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook