CONDIVIDI
Calciomercato, ultime news: il grande rifiuto di Kalinic e il giallo Deulofeu.

Nicola Kalinic resta a Firenze. Il centravanti croato ha rifiutato un ingaggio di 10 milioni di euro (+ bonus) e ha deciso di restare alla Fiorentina, che avrebbe incassato 38 milioni di euro per la sua cessione. Un affare che sembrava già andato in porto, con la dirigenza viola che aveva accettato l’offerta cinese e il giocatore che stava riflettendo sul proprio futuro, su quella che sarebbe stata una scelta di vita importante. Alla fine Kalinic ha scelto di non abbandonare la squadra che l’aveva portato in Italia nell’estate del 2015, versando 5 milioni nelle casse del Dnipro.

Calciomercato, ultime news: il grande rifiuto di Kalinic e il giallo Deulofeu.

Dopo aver perso la finale di Europa League contro il Siviglia di Bacca e Banega, il croato classe ’88 ha collezionato 42 presenze e 13 gol nella scorsa stagione e quest’anno sta andando anche meglio (13 gol in 26 presenze, tra campionato e Coppe). Dopo il gol alla Juventus, i tifosi viola erano ormai convinti che il loro centravanti fosse ai saluti e invece è arrivato il colpo di scena. Una scelta di cuore quella di Kalinic, che impedirà così alla società viola di realizzare una clamorosa plusvalenza. Paulo Sousa non avrebbe voluto privarsi del proprio attaccante, ma 38 milioni di euro per un ventinovenne non si potevano rifiutare facilmente. La decisione finale è stata presa dal giocatore, che ha anteposto le aspirazioni sportive all’aspetto economico.

E’ scoppiato invece un piccolo giallo per quanto riguarda l’affare Deulofeu-Milan. Ieri pomeriggio su tutti i siti e i social era rimbalzata la notizia che l’affare fosse ormai concluso: accordo con l’Everton per un prestito oneroso (750000 euro) per 6 mesi. La società rossonera aveva anche ufficializzato l’acquisto sul proprio profilo twitter, ma in serata la dirigenza dell’Everton, furibonda, aveva smentito clamorosamente l’accordo, tant’è che il Milan era stato costretto a cancellare il twitt. Oggi filtra ottimismo per la conclusione dell’affare e il superamento dell’incidente diplomatico tra Milan e Everton. Deulofeu è atteso in Italia domani, per le visite mediche di rito.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI