CONDIVIDI
Formula 1, Gran Premio Spagna: Hamilton in pole, Vettel secondo

Formula 1, Gran Premio di Spagna: Hamilton in pole. Lewis Hamilton conquista la pole in Spagna, approfittando di un bloccaggio dell’anteriore sinistra di Vettel. Il pilota della Mercedes ha conquistato un ottimo tempo con 1’19″149. Vettel è arrivato 51 millesimi dopo a causa del problema tecnico che lo ha costretto a fermare la macchina. Seguono Bottas, Raikkonen, Ricciardo, Verstappen e Alonso. Domani, domenica 14 maggio 2017, a partire dalle ore 14 si disputerà il Gran Premio di Spagna.

Formula 1, Gran Premio di Spagna: le dichiarazioni di Vettel.

Sebastian Vettel in conferenza stampa ha tracciato un bilancio positivo della giornata. “Il team ha fatto un lavoro incredibile: ho avuto un problema questa mattina e abbiamo dovuto sostituire il motore”, ha spiegato il pilota. “Non so come abbiano fatto a preparare la monoposto in sole due ore, è un lavoro che richiede molto più tempo e invece alle due meno cinque ero pronto per prendere parte alla Q1. Li ringrazio davvero molto, anche i meccanici di Kim hanno aiutato: era divertente vedere una parte di box con tutti i meccanici su una monoposto come le api, mentre dall’altra ce n’erano solo due. Penso che avremmo potuto avere la pole oggi. Non è stata la giornata ideale ma, considerando dove eravamo questa mattina e i problemi che abbiamo avuto, direi che ci siamo ripresi bene. Ieri non ero per niente contento del bilanciamento della macchina mentre oggi è stato fenomenale. Ieri mi sembrava di essere nella macchina ma di non riuscire a mettere insieme le cose mentre oggi è stato un piacere, specialmente i primi due settori. Sono contento degli aggiornamenti che abbiamo portato qui, forse non sono così visibili ma funzionano a dovere”, ha concluso Vettel. “Tutti i ragazzi una volta tornati in fabbrica lavorano sodo e abbiamo portato già alcune cose in Russia e ora qui, quindi sì, sono davvero contento di come stanno andando le cose”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook