CONDIVIDI
Formula 1 Campionato 2017: le ultime novità sulle gomme Pirelli

Formula 1, prove libere di Sochi, GP di Russia: tutti gli aggiornamenti. Oggi si parte con i primi giri sul circuito di Sochi, in Russia. Si prospetta un’altra sfida Ferrari-Mercedes. La Rossa cerca una conferma dopo le vittorie “pesanti” in Australia e Bahrain. Raikkonen è stato cauto in conferenza stampa: “non so se Vettel è il miglior pilota, non ho mai parlato con il team di questo argomento. È presto”. Il tema degli ordini di scuderia è ancora di attualità nel mondo della Formula 1. Bottas ha confermato di sentirsi un “uomo-squadra”. “Cercherò di non trovarmi nelle condizioni di dover far passare Hamilton”, ha aggiunto il pilota finlandese delle Frecce d’argento, non riuscendo così ad allontanare i sospetti e le polemiche.

Formula 1, prove libere di Sochi, GP di Russia: tutti gli aggiornamenti.

Nel frattempo Alonso ha ribadito di non essere pentito di aver lasciato la Ferrari e di nutrire fiducia sui miglioramenti della sua nuova McLaren. Infine i piloti hanno bocciato il sistema di sicurezza Halo. Conosciamo meglio il circuito del Sochi Autodrom. La pista è lunga 5.853 metri e composta da ben dodici curve a destra e solo sei a sinistra. Il settore più veloce è il primo, mentre il secondo e il terzo sono più lenti e tecnici. In questi ultimi vengono sollecitate molto le gomme e le appendici aerodinamiche, a causa delle molte curve a 90° da terza marcia con cordoli esterni alti e a scalino. In questi tratti sarà necessario avere una frenata stabile e una trazione adeguata alle numerose “curve lente”.

Quest’anno la Pirelli ha deciso di usare gomme UltraSoft, ovvero la più morbida tra quelle a disposizione (UltraSoft). Tutti i team avranno a disposizione due set di Soft, quattro di SuperSoft e ben sette di UltraSoft. Le prime prove libere si sono svolte questa mattina dalle 10:00 alle 11:30: Kimi Raikkonen ha chiuso in testa, davanti alle due Mercedes di Bottas e Hamilton. Solo 5° Vettel. Nelle prove libere 2 (14.00-15:30) Vettel è stato il più veloce, davanti a Raikkonen, Bottas e Hamilton. Appuntamento a domani, con le qualifiche dalle 14:00 alle 15:00, in diretta su Sky SportF1 HD e alle 18:35 (in differita su Rai 2). Domenica 30 aprile la gara del Gran Premio di Russia partirà alle ore 14:00 (ora italiana), sempre in diretta su Sky SportF1 HD. Su Rai 2 alle 21:00 sarà trasmessa la Pole Position e la gara in differita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI