CONDIVIDI
Formula 1, prove libere in Australia: vola Hamilton, Vettel secondo, delude Bottas!

Formula 1, qualifiche di Sochi, Gran Premio di Russia: comandano le Ferrari. Un pomeriggio perfetto per le due Ferrari, in una pista che storicamente era considerata un “feudo” della Mercedes. Sebastian Vettel ha conquistato la pole position, davanti al compagno di scuderia Kimi Raikkonen, che domani partirà al suo fianco. Era dal Gran Premio di Francia del 2008 che la prima fila non veniva monopolizzata dalla Ferrari. Anche 9 anni fa Iceman fu protagonista, insieme al brasiliano Felipe Massa. Ma la vera notizia è che nessuna delle due Mercedes, guidate da Bottas e Hamilton, è riuscita a centrare uno dei due primi posti, che valgono la partenza dalla prima fila.

Formula 1, qualifiche di Sochi, Gran Premio di Russia: comandano le Ferrari.

Il duello italo-tedesco è stato emozionante. Rispetto alle prove libere, le due frecce d’argento si sono avvicinate alle rosse, ma Vettel è riuscito a tenere a distanza Hamilton, in maniera decisiva, realizzando un ottimo tempo (1’33”194). Era dal Gran Premio di Singapore del 2015 che una Ferrari non centrava la pole position (proprio col pilota tedesco). Domani si prospetta una gara ad alta tensione, ma la Ferrari si è portata avanti col lavoro con là pole position di oggi. La pista di Sochi è particolare: è difficile sorpassare e cambiare la griglia della pole.

Terza fila per Ricciardo e un redivivo Felipe Massa, quarta per Verstappen e Hulkenberg. In Q1 sono stati eliminati Jolyon Palmer con la Renault (autore di un incidente nel finale dopo un passaggio spericolato su un cordolo), la McLaren di Vandoorne, la Sauber di Wehrlein (anche lui in testacoda a fine sessione), il suo compagno di squadra Ericsson e la Haas di Romain Grosjean. Eliminati Sainz, Stroll, Kvyat, Magnussen e Alonso. La partenza della gara è prevista per domani, domenica 30 aprile 2017, alle 14:00 (ore italiane).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI