CONDIVIDI
MotoGP, prove deludenti per Valentino Rossi

Incidente di Valentino Rossi: gli aggiornamenti sulle condizioni del campione della Yamaha ricoverato a Rimini. Niente di grave per Valentino Rossi, che è pronto per recuperare in tempo per il GP del Mugello di domenica 4 giugno 2017. Il campione della Yamaha è rimasto vittima di un piccolo incidente durante un allenamento in motocross sulla pista di Cavallara, riportando un trauma toracico-addominale. Dopo aver ricevuto le cure del caso all’ospedale di Rimini, nel pomeriggio di oggi dovrebbe essere dimesso. In base alle prime indiscrezioni, Valentino otterrà l’ok dei medici e sarà in pista nel “suo” circuito preferito, dove è l’idolo assoluto dei tifosi locali.

Incidente di Valentino Rossi: gli aggiornamenti sulle condizioni del Dottore, che dovrebbe essere dimesso in serata.

Ieri sera il trauma subito dal campione gli ha provocato alcuni problemi respiratori. Dopo una notte tranquilla passata nel reparto di rianimazione (in via del tutto precauzionale) il nove volte campione del mondo tornerà a disposizione della Yamaha, ha tenuto a rassicurare i tifosi con un comunicato ufficiale pubblicato alle 13:00. “Il pilota ha meno dolore, continuerà le terapie per altre 12 ore, farà nuovi esami e probabilmente verrà dimesso prima di questa sera”.

La paura è passata, soprattutto dopo i tragici eventi che hanno shockato tutti gli appassionati di motociclismo e ciclismo come la scomparsa di Michele Scarponi e Nicky Haiden. In un precedente bollettino medico, la Yamaha aveva fatto sapere che Rossi non aveva riportato né fratture né serie patologie traumatiche. Ieri sera, nell’ospedale riminese, al fianco di Rossi erano presenti la mamma Stefania , il fratello e l’amico Uccio. I controlli di questa mattina effettuati dal Prof. Lucidi hanno dato un esito positivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook