CONDIVIDI
La Roma a 12 punti convince contro Udinese, vincendo 3 a 1
Instagram Ufficiale Roma

La Roma vince in casa, battendo Udinese per 3 a 1, grazie alla doppietta di El Shaarawy, subendo la rete della squadra friulani solo allo scadere con Larsen. Il match chiuso già nel primo tempo, dove la Roma hanno messo in mostra le sue qualità e il suo spessore, l’unico errore della partita il rigore sbagliato da Perotti, per lui il suo primo errore dal dischetto in Serie A. La Roma incassa altri 3 punti, con la terza vittoria consecutiva, portandosi così a 12 punti in classifica.

La partita si apre con Dzeko che al 12′ sfrutta di sinistro un assist di Nainggolan. Prima che finisca il tempo arriva la doppietta di El Shaarawy che chiude il match. Alla mezz’ora Dzeko si trasforma in uomo assist e il compagno di reparto sigla il suo primo gol stagionale con un esterno destro ad anticipare il proprio marcatore. El Shaarawy va poi nuovamente in gol al 45′, approfittando di un’indecisione della difesa friulana.

Nella ripresa potrebbe arrivare il poker della partita, ma Perotti prende il palo dal dischetto fallendo il suo primo rigore in Serie A. Allo scadere l’Udinese, che si era avvicinato al gol con un colpo di testa di Nuytinck respinto dalla traversa poco prima, riesce a superare Alisson con Stryger Larsen.

La doppietta di El Shaarawy: il giocatore festeggia con i suoi compagni.

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook