CONDIVIDI
McLaren ed Honda ad un passo dal divorzio

McLaren ed Honda ad un passo dal divorzio. La collaborazione tra McLaren ed onda è destinata ad esaurirsi. I motori della casa nipponica non hanno ottenuto i traguardi sperati. Eric Boullier, direttore corse del team McLaren, dopo il ritiro di Fernando Alonso negli ultimi giri del Gp del Canada, a proposito delle prestazioni del motore ha affermato che “non sono buone.

McLaren, tanta delusione.

Per Boullier ed il team della McLaren la delusione è stata tanta:”Per la prima volta in questa stagione, correndo al 10° posto davvero ad un soffio dalla bandiera a scacchi, abbiamo osato sperare. Un punto nel mondiale per Fernando, che aveva guidato superbamente tutto il pomeriggio, come ha guidato superbamente in ogni pomeriggio di gara negli ultimi due anni e mezzo. Ma, dopo tanta fatica e dolore, anche quel singolo punto sarebbe valso come una vittoria. E poi è arrivata un’altra rottura straziante. È difficile trovare le parole giuste per esprimere la nostra delusione, la nostra frustrazione e, sì, la nostra tristezza. Quindi dico solo questo: è semplicemente e assolutamente non abbastanza buono”.

L’annuncio del divorzio con la Honda è atteso già per il mese di luglio. In sostituzione dovrebbe essere scelta la Mercedes per il 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook