CONDIVIDI
Motogp GP Valencia 2014: orario, diretta tv e gara

MotoGp, Austin: pole di Marquez, Vinales e Rossi in prima fila. Marc Marquez ce l’ha fatta! Oggi, domenica 23 aprile 2017, alle 21:00 ad Austin (Texas) partirà davanti a tutti, dopo la pole position conquistata ieri. Tutto come da copione, come nelle quattro precedenti edizioni del Gran Premio delle Americhe. Quattro pole seguite da quattro vittorie. Ma le qualifiche hanno regalato momenti spettacolari, con un Maverick Viñales che ha sfiorato il miglior crono chiudendo a soli 70 millesimi dal catalano della Honda. Dopo i due iberici si è posizionato ancora lui, l’intramontabile Valentino Rossi. Il Dottore ha sempre faticato in Texas, ma ieri ha stupito tutti con un ultimo giro quasi all’altezza dei due rivali, conquistando una prima fila che fa ben sperare per stasera.

MotoGp, Austin: pole di Marquez, Vinales e Rossi in prima fila.

Nel frattempo può sorridere Jorge Lorenzo, che dopo un inizio difficile si è qualificato per un soffio alle Q2 e alla fine si è preso la seconda fila con un 6° tempo può rappresentare un nuovo inizio per il maiorchino. Quarto Pedrosa (Honda) e quinto Zarco, uno dei migliori esordienti in MotoGp. Male Dovizioso, che è stato penalizzato dai problemi elettronici della sua Ducati. Il pilota forlivese deve accontentarsi del 7° posto e partirà dalla terza fila. È stata un disastro invece l’avventura texana per Andrea Iannone, che con la sua Suzuki è caduto e partirà dalla quarta fila in griglia. Rossi è soddisfatto e, allo stesso tempo, ottimista per stasera: “sono contento dell’assetto della mia moto, avevo un bel grip”.

“Questa è stata la prima qualifica dell’anno, perché tra Qatar e Argentina il maltempo ha fatto saltare tutto – ha aggiunto Rossi -. Quei due hanno un passo migliore, ma c’è tempo per migliorare ancora prima del via. E partire in prima fila è importantissimo: dovrò cominciare forte subito, senza fare errori. La scelta delle gomme sarà decisiva”. Durante le qualifiche, alla diciannovesima curva, Rossi ha sfiorato il contatto con Viñales, suo compagno di squadra in Yamaha. “Stavo facendo il mio giro, non me ne sono accorto. Ma siamo amici, fra noi nessun problema” – ha stemperato il clima Rossi. Viñales ha confermato il buon rapporto con il pesarese: “mi sono arrabbiato perché stavo facendo il tempo, ma nessun problema. Cose che succedono, c’erano un sacco di piloti”. Si parte stasera alle 21:00, con diretta TV su Sky Moto Gp. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook