CONDIVIDI
Moto GP, prove libere in Qatar: Viñales supera tutti, ora è il favorito per i bookmakers!

MotoGp, gara di Austin: data, orario e dichirazioni di Rossi,Marquez e Vinales. La gara di Austin si preannuncia come una prima resa dei conti, anche se il mondiale è appena iniziato. Sono molti i temi in discussione. In Texas Valentino Rossi non è mai riuscito ad andare oltre ad un terzo posto di due anni fa e vuole rompere un tabù. L’anno scorso è stato costretto a ritirarsi dopo una caduta, ma il Dottore è ottimista e a sorpresa dichiara: “Austin è un tracciato difficile, ma amo correre qui”. Con questa pista “ho un conto in sospeso” – ha aggiunto Valentino. La caduta dell’anno scorso è stata decisiva per far perdere il titolo al pilota pesarese, che quest’anno è partito molto bene con due podi nelle prime due gare (terzo a Losail e secondo in Argentina) dopo le perplessità sulla sua moto nei test invernali.

MotoGp, gara di Austin: data, orario e dichirazioni di Rossi,Marquez e Vinales.

“Abbiamo molto lavoro da fare ma ho fiducia nella mia moto e nel mio team. Quest’anno voglio provare a fare una buona gara, mi piace anche l’atmosfera che si respira e vengo sempre qui molto volentieri“. Chi non può più fallire è Marc Marquez, che ha vinto le ultime quattro edizioni del GP delle Americhe. Il campione in carica ha toppato in Qatar ed è arrivato solo quarto in Argentina, scivolando a 37 lunghezze dal fenomeno del momento, Maverick Vinales. “Sono sempre andato forte qui – conferma il pilota spagnolo della Yamaha – e lo scorso anno ho centrato uno dei miei risultati migliori in America, per cui penso sia una pista che si adatta al mio stile di guida.

Non vedo l’ora di capire come funzionerà la mia M1 qui e quali saranno le mie sensazioni ma sono fiducioso e so di poter fare un’altra buona gara”. Vinales dovrà stare attento alla voglia di rivincita di Marquez, che nelle ultime quattro gare texane ha centrato pole position e vittoria: “darò il 100% per cercare di ottenere il nostro primo podio in questa stagione. Ho grandi ricordi legati ad Austin e per me è una delle migliori gare in calendario. Mi piace il layout della pista, con molti settori diversi fra loro, curve e cambi di pendenza. E poi amo molto l”American style’, con tutti i tifosi che si godono lo sport e il divertimento lungo il circuito”. Domenica 23 aprile alle 21:00 (ora italiana) lo spettacolo è garantito. Diretta TV esclusiva su Sky Moto GP.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook