CONDIVIDI
MotoGP 2017 Test di Phillip Island: le ultime news e dichiarazioni dei piloti

MotoGp, gara di Austin (Texas): vince Marquez, ma Rossi è primo nella classifica piloti. Marc Marquez vince per la quinta volta consecutiva il GP delle Americhe ad Austin (Texas), rispettando i pronostici di tutti gli scommettitori. Ma la notizia principale è un’altra: Valentino Rossi è primo nella classifica piloti, grazie al suo splendido secondo posto e al flop di Maverick Vinales. Terzo Pedrosa, che con la sua Honda dopo un avvio stentato risale la classifica piloti. Gestione della gara perfetta per Marquez e Rossi che supera Pedrosa nel finale, dopo averlo tallonato per tutto il tempo.

MotoGp, gara di Austin (Texas): vince Marquez, ma Rossi è primo nella classifica piloti.

Brutto stop invece per lo spagnolo della Yamaha, che al secondo giro striscia sull’asfalto della curva 18 mentre era in quarta posizione. Un errore simile a quello di Marquez in Argentina. I giochi sono così ufficialmente riaperti e il derby catalano Vinales-Marquez regalerà sicuramente grandi emozioni. Tuttavia per ora il primo posto è occupato dal Dottore, il terzo incomodo. Ancora lui, che ogni anno viene dato da tutti per “finito” e invece si riscatta. Il pilota pesarese della Yamaha sa che i due rivali sono più veloci (e infatti dominano nelle prove), ma in gara è tutta un’altra storia.

Lì emerge la classe del campione e l’esperienza nella gestione della gara. E i numeri parlano chiaro: Valentino non ha ancora vinto una gara, ma è l’unico che è sempre arrivato sul podio fino ad ora. Era dalla gara in Malesia del 2015 che Rossi non comandava la classifica piloti. E se i due iberici (Vinales e Marquez) dovessero continuare a togliersi punti a vicenda, si potrebbero aprire scenari interessanti. Delusione in casa Ducati. La casa di Borgo Panigale porta a casa un 6° posto con Dovizioso, un 8° con Petrucci e un 9° con Lorenzo, superato anche dalla Suzuki di Iannone (7°).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI