CONDIVIDI
Rugby: le ultime sulla Nazionale italiana e sul Sei Nazioni
Facebook Federugby

Rugby: le ultime sulla Nazionale italiana e sul Sei Nazioni. La Nazionale di rugby italiana è pronta per il prossimo impegno di domenica 26 febbraio contro la Nazionale inglese. Ecco le ultime novità sulla nazionale di rugby e sul torneo amato dagli appassionati: il Sei Nazioni di rugby.

Rugby: le ultime news sulla Nazionale ad oggi.

Conor O’Shea ha convocato Michele Rizzo dei LeicesterTigers per il prossimo incontro Italia-Inghilterra di domenica, a Twickenham. Rizzo era stato avvistato in nazionale contro l’Irlanda nel 2015 ed oggi torna dopo un lungo infortunio.

L’atleta arriva a sostituire Chistolini, fermo perché impegnato nelle terapie per il trauma muscolare alla coscia. Si disputerà dunque domenica prossima 26 febbraio la terza giornata del torneo Sei Nazioni di Rugby. L’Inghilterra campione in carica di Eddie Jones ha mostrato finora la propria forza e compattezza. Ieri nell’incontro con la stampa Luigi Troiani, team manager dell’Italrugby, ha parlato delle condizioni di Boni, Esposito e Favaro: “Il primo ha subito il riacutizzarsi di un problema all’alluce avuto lo scorso 31 dicembre: contiamo di recuperarlo in due giorni. Più lievi gli infortuni occorsi a Simone e Angelo: nella giornata di domani saranno a disposizione dello staff”.

Giampiero De Carli, allenatore degli avanti Azzurri, ha analizzato il prossimo avversario dell’Italia: “Prima dell’arrivo di Eddie Jones l’Inghilterra era una squadra ugualmente forte che ha subito un periodo di flessione nelle prestazioni durante la RWC nel 2015. Vengono da una striscia positiva di 15 vittorie e, la cosa impressionante, è che riescono a migliorarsi partita dopo partita. Hanno una rosa molto ampia e chiunque entri in campo dona l’anima per vincere. E’ una squadra con un potenziale enorme, frutto di un ambiente vincente. Dire che sono forti è riduttivo” si legge in nota della Federazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI