CONDIVIDI
Serie A, Inter: Pioli supera la media - punti di Leonardo e punta Mou.

Serie A, 30ª giornata, Inter-Sampdoria 1-2: addio al sogno Champions per Pioli. La Sampdoria espugna San Siro e mette nei guai l’Inter di Pioli, che ormai è fuori dalla lotta per il terzo posto. Nel posticipo della 30° giornata di ieri, lunedì 3 aprile 2017, i blucerchiati hanno battuto i nerazzurri 2-1, gelando il pubblico di San Siro. Parte bene l’Inter, che non riesce a sfruttare due occasioni ghiotte capitate sui piedi di Banega e Icardi. È la Sampdoria però a spaventare Handanovic nel primo tempo con il palo di Fabio Quagliarella, che aveva già punito i nerazzurri nel 2013 con la maglia della Juventus, segnando da fuori area con un tiro molto simile.

Serie A, 30ª giornata, Inter-Sampdoria 1-2: addio al sogno Champions per Pioli.

Al 35′ D’Ambrosio segna il gol del vantaggio interista, ma è decisiva la deviazione del difensore blucerchiato Berezinski. L’azione però è viziata da un fuorigioco di Candreva non segnalato dalla terna arbitrale. Nella ripresa la Doria trova il pareggio al 50′ con la zampata di Shick, oggetto dei desideri di mercato nerazzurri. Al 73′ Icardi sbaglia un gol clamoroso trovandosi solo davanti alla porta e conferma di non essere in serata. A dieci minuti dalla fine, saltano i nervi sulla panchina nerazzurra e Gabigol sfoga tutta la sua rabbia per l’ennesima partita vista dalla panchina, scalciando una bottiglietta.

All’84’ l’ex interista Alvarez calcia una punizione intercettata da un braccio largo di Brozovic. Rigore per la Samp, che Quagliarella realizza dimostrando una grande freddezza. Il numero 27 Doriano aveva già punito l’Inter all’andata, causando di fatto l’esonero di De Boer. L’Inter resta così inchiodata a 55 punti, sesta, a -9 dal Napoli terzo e con un solo punto di vantaggio sui cugini rossoneri. Senza la qualificazione in Europa, la panchina di Pioli rischia seriamente di saltare a giugno. L’unica buona notizia della serata arriva da Gagliardini, uscito per un problema alla caviglia. Gli esami strumentali non hanno evidenziato lesioni ai legamenti. Si tratta di una semplice distorsione, smaltibile in 7-10 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI