CONDIVIDI
Serie A, Inter: la prima volta di Gabigol, in attesa di Inter-Roma.

Serie A, Inter: la prima volta di Gabigol, in attesa di Inter-Roma. Dieci anni dopo, un altro brasiliano fa esplodere di gioia il settore ospiti dello Stadio Dall’Ara in un Bologna-Inter di campionato. Nel 1997 fu Ronaldo, che segnò il primo gol in serie A in un 4-2 dell’Inter contro i rossoblu. Domenica scorsa è stato Gabriel Barbosa, detto Gabigol, a segnare il gol decisivo per una vittoria importante arrivata nel finale di partita. Ovviamente il paragone è una semplice suggestione e va fatto con le dovute proporzioni: la rete di Gabigol non è stato proprio un gol da cineteca e Ronaldo è stato uno dei giocatori più forti della storia del calcio.

Serie A, Inter: la prima volta di Gabigol, in attesa di Inter-Roma.

Tuttavia i tifosi più romantici sognano di vedere un altro brasiliano esultare spesso sotto la Nord. Da ex oggetto misterioso, Gabigol è ormai idolo dei tifosi sui social. Grazie al suo gol, l’Inter è salita a 48 punti e occupa il quarto posto, a pari merito con l’Atalanta. La zona Champions dista appena 6 lunghezze. Gli uomini di Pioli ci credono ancora e sperano di poter approfittare degli impegni europei di Napoli e Roma. La prima occasione importante per accorciare le distanze sarà nel prossimo weekend. Sabato sera, alle 18:00, il Napoli affronterà l’Atalanta, anch’essa in piena corsa per l’Europa.

Domenica, 26 febbraio 2017, il posticipo delle 20:45 sarà Inter-Roma. I nerazzurri ritroveranno Icardi, dopo la squalifica di due giornate già scontata. Pioli dovrà far fronte a diverse assenze (Murillo e Brozovic infortunati, Miranda squalificato) ma può contare sul buon momento di forma di Banega, che a Bologna è stato decisivo nell’azione del gol. Giocheranno titolari Joao Mario, Perisic, Candreva, Icardi, scalpitano dalla panchina Eder, Palacio, Banega. Anche Gabigol, che sogna di essere ancora decisivo dopo essersi sbloccato domenica scorsa a Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI