CONDIVIDI
Serie A, l'ultimo giorno di calciomercato: trattative, news e aggiornamenti.

Serie A, l’ultimo giorno di calciomercato: trattative, news e aggiornamenti. Finisce oggi, martedì 31 gennaio 2017, alle ore 23:00 la sessione invernale di calciomercato della stagione 2016/17. Una sessione ricca di trattative, che hanno riguardato sia le grandi squadre sia le medio-piccole. Sembrava fatta per la cessione di Gerson al Lille, con i documenti già firmati dai dirigenti di entrambe le società, ma il padre del giocatore (nonché suo agente) ha bloccato l’affare perché non è riuscito a trovare l’accordo con il club francese sull’ingaggio. Un problema per la Roma, che è stata al centro di un intrigo per Leandro Paredes: nel caso di un’offerta irrinunciabile (non meno di 20 milioni), i giallorossi avrebbero sostituito l’argentino con Baselli del Torino (prestito di 18 mesi ad 1 milione di euro + diritto di riscatto a 11).

Serie A, l’ultimo giorno di calciomercato: trattative, news e aggiornamenti.

La Juventus sembrava interessata al giocatore e Marotta avrebbe potuto girare così Lemina al Crystal Palace. Ma la trattativa tra i due club non è mai decollata, anche a causa del rifiuto di Hernanes di trasferirsi al Genoa. Su di lui resta forte l’interesse del San Paolo, la sua ex squadra brasiliana, ma il regista bianconera non vorrebbe lasciare la Juve a gennaio. Mercato chiuso quindi per i bianconeri, ma non per l’Inter che, a sorpresa, stamattina ha acquistato il difensore australiano Sainsbury del Jiangsu Suning come sostituto di Ranocchia, ceduto all’Hull City.

Il difensore umbro dell’Inter è il terzo giocatore a trasferirsi in Premier League, insieme a Gabbiadini (al Southampton) e Wague (Leicester). Resta al Napoli invece Emanuele Giaccherini, che sarà il vice-Callejon e libera a sua volta la cessione di El Kadouri all’Empoli. In queste ore il trequartista marocchino sta per firmare con la società toscana, che può degnamente sostituire Riccardo Saponara, venduto ieri alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook