CONDIVIDI
Serie A, Napoli: Milik può tornare ad allenarsi!

Serie A, Napoli: Milik può tornare ad allenarsi. A soli tre mesi dal terribile infortunio (rottura del crociato) rimediato in nazionale, Arek Milik può tornare ad allenarsi col gruppo. Decisiva l’ultima visita di controllo a Villa Stuart e il via libera ottenuto dal Prof. Mariani, che ha concesso al centravanti polacco l’idoneità sportiva per tornare a svolgere gli allenamenti con i compagni di squadra. Un primo passo importante per arrivare al pieno recupero di Milik, che Maurizio Sarri spera di avere a disposizione almeno per la sfida d’andata contro il Real Madrid del 14 febbraio 2017, valida per gli ottavi di finale di Champions League.

L’attaccante classe ’94 era arrivato dall’Ajax nell’estate 2016 per 30 milioni, con l’arduo compito di sostituire il pipita Higuain. Il suo impatto nella squadra azzurra era stato ottimo (7 reti in 9 presenze, tra campionato e Champions League) ma l’infortunio subito l’11 ottobre 2016 durante Polonia – Danimarca aveva costretto Milik ad uno stop che sembrava inizialmente più lungo del previsto. Ora il primo step è stato superato, anche se il polacco dovrà svolgere degli allenamenti molto intensi per rimmettersi in piena forma a livello muscolare, prima di tonare di nuovo in campo.

Nel frattempo la società partenopea ha acquistato Leonardo Pavoletti dal Genoa, in cambio di 15 milioni  di euro, ma ha messo sul mercato Manolo Gabbiadini. Le offerte per l’attaccante bergamasco non mancano (Everton e Wolfsburg lo seguono da tempo), ma De Laurentiis chiede almeno 20 milioni. L’unica società che è disposta ad acquistare a titolo definitivo il calciatore, accontentando economicamente il Napoli, sembra essere il West Bromwich Albion.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI